Avvicendamento al Comando del Reggimento Artiglieria a cavallo

Il 27 ottobre 2017 alla Caserma Aldo Maria Scalise MOVM di Vercelli, alla presenza del Comandante della Brigata di Cavalleria Pozzuoli del Friuli, Generale Ugo Cillo, del Presidente della Federazione di Biella e Vercelli del Nastro Azzurro dottor Tomaso Vialardi di Sandigliano e del Delegato per Vercelli signor Mario Galleani, delle Autorità militari, civili e religiose, del Labaro del Nastro Azzurro, dei Gonfaloni della Provincia e della città di Vercelli e dei rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma, si è svolta la cerimonia di avvicendamento al Comando del Reggimento Artiglieria a cavallo (Socio d'Onore della Federazione di Biella e Vercelli del Nastro Azzurro, 1 MOVM, 5 MAVM, 1 MBVM). Il 79° Comandante colonnello Michele Amendolagine, ha consegnato lo Stendardo (il più decorato dell’Arma di Artiglieria) all’80° Comandante colonnello Maurizio Taffuri.

Intorno all’Eroico Stendardo si sono raccolti molti ex Comandanti del Reggimento e vecchi Kepì a memoria della sua Grande Storia, ininterrotta dall’8 aprile 1831 (Regie Patenti della reggente del Regno Maria Cristina).

Vercelli, Caserma Scalise, Il 27 ottobre 2017