Federazioni (tutte le notizie)

Cambio al vertice del Comando Provinciale di Biella della GdF

Il col. Ugo Raffaele Dallerice ha ceduto l’incarico al col. Pasquale Marotta con un saluto commosso alla Città di Biella, ultima tappa della sua lunga carriera nel Corpo, presenti le Autorità e le Associazioni d’Arma. Il Nastro Azzurro era rappresentato dal proprio Presidente, dott. Tomaso Vialardi di Sandigliano.

Per il grande impegno nella difesa della legalità, il Sindaco di Biella ha iscritto il col. Dallerice nell'Albo d'Onore della Città.

Biella, Circolo Sociale, 26 ottobre 2017

26 ottobre 1954: Trieste ritorna all'italia.

Venti minuti prima di mezzogiorno,all'ingresso delle truppe italiane il 26 ottobre 1954,si sentì un grande urlo: ARRIVANO!

Presentazione del Nastro Azzurro al Consolato Generale d'Italia a Stoccarda

Il Console Generale d'Italia a Stoccarda, dott. Massimo Darchini, ha ricevuto il Delegato per la Germania della Federazione di Biella e Vercelli del Nastro Azzurro, Cav. Giulio Mattarocci, che gli ha presentato l’Istituto del Nastro Azzurro e i suoi Alti Significati nella storia militare e sociale italiana.

Il Console Generale ha vivamente apprezzato la presenza della Delegazione dell’Istituto del Nastro Azzurro in Germania, sottolineando l’importanza di ricordare con riconoscenza i nostri Eroi, la cui memoria rafforza i valori di uno Stato.

Settimana dedicata al Centenario della Grande Guerra, “La Vetrina del Ricordo” e il 25° della costituzione del Gruppo Alpini di Messina

A Taormina l’appuntamento con la storia, con l’inaugurazione della settimana dedicata al Centenario della Grande Guerra, il concorso “La Vetrina del Ricordo” e il 25° anniversario della costituzione del Gruppo Alpini di Messina.

Generale di Brigata, Marco Buscemi nuovo comandante dell'Aosta

Presso la caserma Crisafulli-Zuccarello sede del 5° reggimento fanteria Aosta, si è svolta la cerimonia del 186° anniversario della costituzione della più antica unità dell’Esercito Italiano e il cambio del Comandante della Brigata Meccanizzata "Aosta".
Il Generale di Brigata, Marco Buscemi, proveniente dallo Stato Maggiore Difesa, è subentrato al Generale di Brigata Roberto Angius il cui mandato è durato poco meno di un anno, è destinato a un'importante incarico in ambito Nato nel centro Italia.

BORGO FAITI (LT) : INAUGURATO IL NUOVO POLO ESPOSITIVO ALL’INTERNO DEL MUSEO STORICO DI PIANA DELLE ORME. IL LABARO DEL NASTRO AZZURRO APRE LO SCHIERAMENTO DELLE ASSOCIAZIONI COMBATTENTISTICHE E D’ARMA.

Giovedì 5 c.m., sotto un cielo terso e clima di piena estate, quasi 400 persone hanno preso parte alla cerimonia con cui il museo di Piana delle Orme ha voluto celebrare i 20 anni di attività ed inaugurare, per la circostanza, il nuovo polo espositivo dedicato all’Aeronautica Militare e alla Guardia di Finanza. Una giornata importante per Piana delle Orme che rappresenta una delle più interessanti realtà museali italiane.

La mostra "A colpi di matita" a Catanzaro

La mostra "A colpi di matita - la caricatura nella Grande Guerra" sarà inaugurata martedì 24 ottobre 2017 presso il Museo Storico Militare di Catanzaro. Dopo essere stata esposta in prestigiosi musei del nord Italia e a Roma, per la prima volta sarà visitabile in una struttura del sud Italia. Il tutto scaturisce da un'intesa tra la direzione del Musmi (di proprietà della provincia di Catanzaro) e la Fondazione Museo Storico del Trentino.

L’ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO FRA COMBATTENTI DECORATI AL VALOR MILITARE HA NOMINATO IL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DELLA FEDERAZIONE DI LATINA

L’Assemblea provinciale dei Soci del Nastro Azzurro, ha eletto i componenti del nuovo Consiglio Direttivo per il quadriennio 2017-2021. Il Consiglio opera in tutti gli ambiti di interesse dell’Associazione, secondo Il dettato statutario che recepisce i più recenti indirizzi di promozione umana nelle giovani generazioni, di memoria storica, propaganda il valore morale e le virtù militari italiane, esalta con l’esempio, l’amor di Patria.
Il Consiglio Direttivo neo eletto risulta così composto:

Giorno della Memoria al Monumento delle Truppe Alpine sul Grünten – Allgäu (Baviera)

Il 9-10 settembre 2017, sotto il patrocinio dell´Associazione Combattentistica degli Alpini della Germania, si sono raccolte alla cripta di San Michele di Sonthofen sul monte Grünten – Allgäu (Baviera) per il Giorno dedicato alla Memoria di tutte le Truppe Alpine cadute nelle due guerre in difesa di ogni Terra e di ogni Patria, Autorità Militari e Civili e i Labari delle Associazioni Combattentistiche tedesche e austriache, tra cui la Sezione ANA di Stoccarda e una delegazione della Sezione ANA di Marostica.

Commemorazione Cle Magg. Sc Giandomenico PISTONAMI

Il giorno 17 settembre 2017, presso la chiesa di Lubriano ed il monumento dedicato al militare, sono state svolte le cerimonie, erano presenti oltre i familiari ed amici, il Sindaco l'Istituto del Nastro Azzurro Federazione di Viterbo e Associazione Paracadutisti di Viterbo

Pagine