Federazioni (tutte le notizie)

MONUMENTO AL CAPITANO PILOTA GIOACCHINO ARAGONA

Il Capitano Pilota dell'Aeronautica Militare Gioacchino Aragona, è stato ricordato a Montagnareale, luogo dove l'Ufficiale è nato il 21 febbraio del 1946 e deceduto in Germania il 25 settembre del 1975, per un incidente di volo su un caccia Lockheed F 104 Starfighter. Il Capitano Aragona riposa a Roma nel "Tempio Sacrario" dell'Aeronautica Militare sito presso il Cimitero Monumentale del Verano.

LATINA : RICORDO COMMOSSO DEI TRUCIDATI DI FIESOLE. IL LABARO DEL NASTRO AZZURRO A FIANCO DELL’ARMA BENEMERITA

Venerdì 12 u.s. è stato ricordato nella Città di Latina, l’eccidio che settantadue anni orsono per mano nazista, vennero trucidati in Fiesole tre Carabinieri in servizio nella locale Stazione.

ROMA : “AZZURRO CHE VALORE” AL MUSEO STORICO DEI GRANATIERI DI SARDEGNA CON L’ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO

Martedì 5 c.m., nello storico palazzo che ospita il Museo dei Granatieri di Sardegna, in Piazza Santa Croce in Gerusalemme, ha avuto luogo una “tavola rotonda” dal tema:<< Azzurri che Valore>>. Ha aperto il convegno il Capo Ufficio Storico dello S.M.E. Col. Cristiano Maria Dechigi, che ha voluto presentare i relatori e la nutrita delegazione di sportivi dell’Esercito Italiano. Sono susseguite delle considerevoli e trascinanti “lectio magistralis” da parte dei relatori; dott. Impegna, Storico dello Sport e del Dott.

Conferenza in memoria degli Avvocati Milanesi caduti nella Seconda Guerra Mondiale

Ancora una volta il Segretario della Federazione è chiamato a relazionare sulla figura di un avvocato milanese Decorato al Valor Militare

IL LABARO DELL’ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO PRESENTE AL 50° ANNIVERSARIO DELLA COSTITUZIONE DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARACADUTISTI D’ITALIA – SEZIONE DI LATINA

Domenica 19 u.s., presso il Museo Storico di Piana delle Orme, in località Borgo Faiti (Latina), ha avuto luogo la cerimonia celebrativa per il 50° anniversario della costituzione della Sezione Paracadutisti d’Italia “Ugo Carusi” di Latina.

Costituita nel 1966 dal reduce di El Alamein Par. Ugo Carusi – Leone della Folgore, insieme ai pochissimi sopravvissuti, dopo aver subito l’umiliazione del “Kriminal Camp” dagli Inglesi (poiché non collaborazionista); solo al termine del conflitto, venne riconosciuto dagli stessi inglesi, come Valoroso Atto Eroico.

SABAUDIA – IL LABARO DELL’ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO AL 98° ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DEL SOLSTIZIO.

Mercoledì 15 u.s., la caserma Santa Barbara di Sabaudia è stata in festa per le celebrazioni del 98° anniversario della battaglia del solstizio e la festa dell’Arma di artiglieria.

L’ISTITUTO DEL NASTRO AZZURRO TRA LE VALLI AUSTRIACHE RENDE OMAGGIO AI CADUTI DI TUTTE LE GUERRE E AI CADUTI ITALIANI PER PRIGIONIA.

Giornate ricche di partecipazione quelle trascorse nella piccola comunità di Obdach (Stiria) in Austria, sabato 11 e domenica 12 giugno u.s. per il Gemellaggio tra il nostro Istituto del Nastro Azzurro fra Combattenti al Valor Militare e la Croce Nera d’Austria. Un fine settimana che confermava la 3a tappa del gemellaggio, dopo quella effettuata lo scorso anno nell’altopiano di Asiago.

202esimo anniversario dell’Arma dei Carabinieri

5 giugno - nella Caserma “Cap. M.O.V.M. Antonio Bonsignore” di Messina, alla presenza del Gen. C.A. Silvio Ghiselli Comandante Interregionale Culcqualber, accompagnato dai comandanti Gen. B. Andrea Ripoli e Riccardo Galletta si svolta una cerimonia del 202esimo anniversario dell’Arma dei Carabinieri. Dopo gli onori ai Caduti con un pensiero rivolto al Mar. capo Silvio Mirarchi, morto il 1 giugno c.a. a Marsala insieme all’App. scelto Gianluca Sciannaca morto a Ramacca il 10 gennaio c.a.

70° della Fondazione della Repubblica Italiana

2 giugno – con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha avuto inizio, in piazza Unione Europea, la festa per il 70° della Fondazione della Repubblica Italiana, dopo la lettura del messaggio, il vice prefetto Maria Antonietta Cerniglia accompagnata dal Comandante interregionale Gen. C.A. Fulvio Ghiselli, ha deposto una corona al monumento dei caduti e consegnato due Medaglie d’Onore ai figli e familiari, del carabiniere Matteo Scibilia e del finanziere Vito Guastella.

LATINA: IL LABARO DEL NASTRO AZZURRO TESTIMONE AL 202° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Lunedì 6 giugno è stata una magnifica manifestazione di affetto dei cittadini verso l’Arma Benemerita che è entrata nel terzo secolo di vita. E’ stata una cerimonia tra la gente e per la gente quella voluta dal comandante provinciale dei Carabinieri Col. t.ISSMI Eduardo Calvi, in piazza dei Caduti di Nassiriya.
Una celebrazione sobria, durante la quale il comandante provinciale di Latina, ha voluto esprimere l’affettuosa vicinanza alla cittadinanza pontina.

Pagine