COMMEMORAZIONE CAPORALE MAGGIORE SCELTO ROBERTO MARCHINI

CAPRAROLA (VT)

Ieri 12 luglio 2017 presso il Duomo di Caprarola (VT) con una solenne messa, si è celebrato il 6° Anniversario della scomparsa del nostro 1° cle magg. Roberto MARCHINI effettivo all’8° Rgt. g. guastatori paracadutisti.
BREVE STORIA
12 luglio 2011 - “Un militare italiano è morto in Afghanistan in seguito all'esplosione di un ordigno artigianale nel distretto di Bakwa, nella regione ovest, sotto il comando del nostro Paese. Si tratta del primo caporalmaggiore Roberto Marchini, 28 anni, originario di Caprarola (Viterbo), geniere-paracadutista dell'ottavo reggimento del genio Folgore di Legnago. Al momento dell'esplosione era appena sceso da un mezzo militare e stava tentando di disinnescare proprio l'ordigno che l'ha ucciso. Secondo il ministero della Difesa, era impegnato in un'attività di ricognizione insieme a militari afghani.”
L’A.N.P.d’I di Viterbo, ha voluto onorare il paracadutista con la presenza del labaro unitamente ad alcuni soci dell’Associazione. A testimonianza di affetto e vicinanza erano presenti i labari del gruppo Alpini di Viterbo e l’Istituto del Nastro Azzurro della provincia di Viterbo.
Roberto MARCHINI e tutti i fratelli in Armi di ogni tempo non saranno mai dimenticati, loro hanno reso grande l’Onore della nostra Patria con il sacrificio della propria Vita.
W le F.F.A.A. – W l’Italia unica e indivisibile.

Giampiero MONTI
Med. Arg. Al Valor mil.