GAETA (LT): CAMBIO AL VERTICE DELLA CAPITANERIA DI PORTO. IL LABARO DEL NASTRO AZZURRO DI FORMIA PRESENTE ALLA CERIMONIA

Venerdì 24 marzo alle ore 11.00, ha avuto luogo nella leggendaria città del Golfo, la cerimonia di passaggio di consegne del dipartimento marittimo e del porto di Gaeta.
In una splendida giornata primaverile, all’interno del piazzale delle Capitanerie di porto, si sono avvicendati il C.F.(CP) Alberto Meoli uscente e il pari grado Alberto Vaiardi subentrante. Ha presieduto la cerimonia il Direttore Marittimo del Lazio Contrammiraglio Giuseppe Tarzia. Con l’intera città del mare, erano presenti le massime Autorità civili, militari e religiose della provincia. Con il prefetto S.E. Pierluigi Faloni hanno preso parte S.E. il Vescovo di Gaeta Mons. Luigi Vari e tutti i vertici delle FF.AA e dei Corpi armati dello Stato. Importante la presenza alla cerimonia degli allievi dell’Istituto Superiore del Nautico “Giovanni Gaboto”, eccellenza per i suoi processi evolutivi della scienza e della navigazione.

La presenza delle Associazioni Combattentistiche ha avuto una cornice di tutto rilievo che il Direttore Marittimo ha voluto evidenziare nel saluto alla città.
Come da tradizione ormai consolidata, il Labaro del Nastro Azzurro ha aperto lo schieramento delle Associazioni Combattentistiche e ricevuto gli onori di rito. Presente il Labaro della Sezione di Formia con il referente sezionale Lgt® Antonio Nardone scortato dal Commissario Straordinario Lgt® Giuseppe GAETA, che ha portato i saluti alle autorità intervenute del presidente provinciale Stefano Millozza e del presidente Nazionale Gen. Carlo Maria Magnani.

Gaeta (LT), 25 Marzo 2017

Federazione provinciale di Latina