PONTINIA (LT) : FESTEGGIATO DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE IL COMPLEANNO DELLA BANDIERA ITALIANA. IL LABARO DEL NASTRO AZZURRO SFILA IN TESTA AL CORTEO CITTADINO

Domenica 7 gennaio ha avuto luogo a Pontinia, la prima edizione della Festa del Tricolore italiano in occasione del suo 221° compleanno. L’associazione culturale “Solco Pontino” con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, ha voluto ricordare questo importante compleanno facendolo vivere intensamente alla popolazione locale, spiegandone in maniera storica, quasi epica, le varie tappe che l’hanno portato a noi con i tre colori . La sua storia, infatti, inizia il 7 gennaio 1797, data in cui fu adottato come bandiera nazionale della Repubblica Cispadana.
Divenne uno dei simboli più importanti del risorgimento e nel 1861, con la proclamazione del Regno d’Italia, il Tricolore divenne il vessillo nazionale. Solo nel giugno del 1946 però , con decreto del Presidente del Consiglio, il Tricolore divenne ufficialmente riconosciuto come bandiera nazionale della Repubblica Italiana.
La manifestazione ha avuto inizio con la S. Messa, alla presenza delle autorità civili, militari ed associazioni Combattentistiche e d’arma, successivamente è stato raggiunto in corteo il Monumento ai Caduti di tutte le Guerre, ove in forma solenne è stato intonato dalla banda “de Iulis” il canto degli Italiani e il silenzio per la deposizione della Corona di alloro.

Al Labaro dell’Istituto del Nastro Azzurro, portato dal Segretario Lgt® Giuseppe Gaeta e scortato dal presidente Stefano Millozza, sono stati tributati gli onori di rito.
Al Sindaco di Pontinia Ing.Carlo Medici e al Comandante la Stazione Carabinieri Luogotenente Angelo LA RUNA sono stati portati i saluti del Presidente Nazionale Gen. Carlo Maria Magnani.

Latina, 14 Gennaio 2018
Lgt® Giuseppe GAETA – Segretario provinciale