Progetto "Nastro Azzurro nelle scuole".

SEZIONE DI VIGEVANO E LOMELLINA.

Il Nastro Azzurro nelle scuole.

Anche quest’anno il progetto “Nastro Azzurro nelle scuole” della Sezione di Vigevano e Lomellina dell’Istituto del Nastro Azzurro, si è concluso con successo ed i ragazzi delle classi 3^C e 3^E della Scuola Secondaria di Primo Grado, intitolata ai F.lli “Carlo e Martino Besozzi” entrambi decorati di M.A.V.M. “alla memoria”, non solo hanno avuto l’opportunità di seguire delle lezioni in classe, ma anche di fare un interessante viaggio d’istruzione.
Già lo scorso anno scolastico (2016/2017) si erano tenuti degli incontri (a cura dei Soci: Dott. Carlo Falco, Prof. Carlo Bindolini e dal Presidente della Sezione Brigadiere Capo (r) dei Carabinieri M.A.V.M. Calogero Modica) che si erano conclusi con una visita alla Sezione vigevanese del Nastro Azzurro e alla Chiesa di San Carlo, in cui è posta una lapide commemorativa dei Caduti Lomellini nella campagna di Russia.
Quest’anno, invece, dopo le lezioni multimediali del Dr. Carlo Emilio Falco (“Lo scenario strategico-militare del 1917”), un intervento del Vice Presidente Dr. Pietro Baldi (“L’utilizzo degli animali in guerra”) del Prof. Carlo Bindolini (“D’Annunzio poeta-soldato”) e del Brigadiere Capo Calogero Modica (“nascita, struttura, finalità dell’ ”Istituto del Nastro Azzurro e Valore Militare; cenni sulle figure eroiche di Carlo e Martino Besozzi, le Battaglie di Montebello, Palestro, Magenta e Solferino, l’Esercito durante la Grande Guerra”) i ragazzi delle suddette classi hanno effettuato, venerdì 27 aprile, un’uscita didattica al Museo del “Nastro Azzurro” sito all’interno del MuSa di Salò e al Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera (BS). Dell’organizzazione della gita si sono occupati la Prof.ssa Laura Pasquino ed il Brigadiere Calogero Modica, che ha anche accompagnato le classi per l’intera giornata. A guidare i ragazzi, fornendo loro interessanti notizie di carattere storico e culturale, è anche intervenuto sul posto il Dr. Raffaele Rivolta, Presidente della Federazione Bresciana del Nastro Azzurro. Unitamente allo stesso, dopo avere visitato il Museo del Nastro Azzurro, è proseguita la visita alle altre aree del MuSa, polo museale ottimamente allestito e molto apprezzato da alunni ed insegnanti per originalità tematica e chiarezza espositiva. Considerato il successo dell’iniziativa e il riscontro a livello didattico, il progetto avrà sicuramente un seguito il prossimo anno scolastico.
Il progetto annuale si è concluso il giorno 7 giugno u.s., con la visita degli studenti della classe 2^C alla Sezione vigevanese del Nastro Azzurro.
Un grazie per la preziosa collaborazione al Dirigente Scolastico, Prof. Alberto Panzarasa, alle Prof.sse Laura Pasquino e Laura Volpati, ed ai Soci sopra citatiti.
Vigevano, lì 23.06.2018

Il Presidente
Brigadiere Capo (r) dei Carabinieri
Medaglia d’Argento al Valor Militare
Calogero Modica